Il Futuro della Storia - Museo Virtuale

Naviga nel tempo

Ricerca nella storia
dello sport

Con questo strumento potrai filtrare tutti gli argomenti presenti nel museo virtuale per costruire un percorso di navigazione personalizzato.

 

Inizia la ricerca

1919-1934: vent'anni di sport maiuscolo

Periodo Storico: 
1919-1934
1919 Apollino Barelli campione italiano di salto triplo
Nasce la squadra di basket
1920 Secondo titolo tricolore per Barelli
La Sezione scherma entra nella Federazione Italiana
Maiocco medaglia d'oro con gli azzurri ai Giochi di Anversa e campione italiano di Artistica
1921 Maiocco campione italiano di artistica
1923 Presidenza Riccardo Cattaneo
Autonomia del settore canottaggio e sua imminente fusione con la Società Canottieri Esperia
1924 Maiocco olimpionico a squadre ai Giochi di Parigi
Titolo italiano di salto in alto per Andreina Sacco
1925 La maschile di ginnastica si aggiudica il Concorso Internazionale di Strasburgo
Andreina Sacco "tricolore" nell'alto e nel lungo e Maiocco nell'artistica
Presidenza Ottorino Clerici
A Torino, il IV Concorso Ginnico Nazionale Femminile
Si apre la Sezione pugilato
Si apre il periodo più fecondo (1925-1938) per la sala di scherma
1927 I ginnasti guidati da Serafino Mazzarocchi trionfano ad Angers
Queste le atlete della SGT che dal 1927 al 1936 sono campionesse italiane, primatiste e in maglia azzurra: Lydia Dongiovanni, Gianna Viarengo, Margherita Scolari, Vittorina Vivenza, Ellen Capozzi
1928 Soppressa definitivamente la Sezione tennis del Valentino
Giuseppe Castelli ai Giochi di Amsterdam
1930 Ellen Capozzi, Ines Facio e Giovanna Moris nella Nazionale di basket
1932 Giuseppe Castelli ai Giochi di Los Angeles
1933 Vittorio Emanuele III concede alla Società il titolo di "Reale"
1934 Inaugurazione in via Magenta della nuova sede sociale

Curiosità

Nel 1844 la prima sede della Società Ginnastica fu al Valentino a Villa Glicini (ora sede del Club di Scherma Torino) e dal 1852 anche nella "Contrada della...

In Italia, sempre alla fine del secolo, diventano di moda le cosiddette "gare umoristiche". Ne possiamo menzionare una su tutte, quella di Roma nel 1896,...

Pedagogista e musicista svizzero dalle idee innovative, nei primi anni del '900 Dalcroze diffuse a Ginevra un metodo di educazione per maschi e femmine...