Il Futuro della Storia - Museo Virtuale

Naviga nel tempo

Ricerca nella storia
dello sport

Con questo strumento potrai filtrare tutti gli argomenti presenti nel museo virtuale per costruire un percorso di navigazione personalizzato.

 

Inizia la ricerca

2015-oggi: i nostri tempi

Periodo Storico: 
2015-oggi
2015 Ai Campionati Italiani di Iaido oro per Zanoni e Ciancio, bronzo per Battista e Bonacina; Rastrelli conquistano il titolo di Fighting Spirit. Nella competizione a squadre la RSGT conquista il titolo nazionale.
Nella sessione europea per il passaggio di livello di Iaido, Danielle Borra conquista il 7° dan: prima donna in Italia e seconda in Europa a raggiungere tale titolo. Ai Campionati Europei di Berlino di Iaido, Bonacina è argento (cat. 1° dan) e Zanoni si riconferma Campione d'Europa, nella competizione a squadre l'Italia è 3^ (con il nostro Regaldi).
Nel trampolino elastico, al Campionato Italiano di Categoria, argento a Letizia Bianchi e Filippo Bianchi (Allievi 3^ fascia) e Francesca Odasso (Junior 3^ fascia); oro per Andrea Monagheddu, argento per Michele Bonito e Luca Monagheddu (Junior 2^ fascia e 1^ fascia); nel synchro oro per Andrea e Luca Monagheddu, bronzo per Cavallero e Ferraris. Nel Campionato italiano assoluto syncro, argento per la coppia Bonito Valle e, in Coppa Italia, bronzo per Letizia Bianchi e Francesca Odasso (Allievi 3^ e 2^ fascia), argento per Edoardo Lo Prete e Jordi Valle (Junior 2^ e 1^ fascia) e bronzo per Alessandro Lo Prete (Junior 1^ fascia).
Nel Campionato Italiano di Specialità di ginn. artistica Fabiana Lovato conquista il bronzo al volteggio.
2016 Nello Iaido, ai Campionati Italiani oro per Regaldi, bronzo per Battista (cat. 4° dan), bronzo anche per Ciancio e Bonacina (cat. 3° e 2° dan), argento per Ravera e bronzo per Cortella (cat. 1° kyu); nella classifica a squadre la RSGT è Campione d'Italia con Battista, Regaldi, Bonacina, Ciancio. Zanoni si riconferma Campione d'Europa a Budapest.
Nel trampolino elastico Edoardo Lo Prete e Jordi Valle partecipano ai Campionati Europei di Valladolid e nel Campionato Italiano Serie B la RSGT conquista l'oro con A. Monagheddu, M. Bonito e E. Martin. Nella prova nazionale di Coppa Italia, argento per Giulia Saviotti (Allievi 3^ fascia), oro per Andrea Monagheddu (Junior 2^ fascia), argento per Francesca Odasso, Edoardo Martin e Jordi Valle (Junior 2^ e 1^ fascia) e bronzo per Michele Bonito (Junior 1^ fascia). Bonito va in prestito al club francese Kelotrampo per il Championnat de France par équipe.
2017 La RSGT partecipa per la prima volta al CIK Taikai di Jodo e conquista un oro e un bronzo con Rastrelli e Regaldi (cat. mudan), un bronzo con Caccavo (cat. yondan) e Chalin ottiene il titolo di Fighting Spirit.
Ai Campionati Europei di Iaido di Torino, Zanoni si riconferma per la 6^ volta consecutiva Campione Europeo (9 in totale + 3 a squadre) cat.6° Dan, oro anche per Bonacina (2° Dan) e bronzo a Regaldi (cat. 4° Dan).
Nel Trampolino elastico Valle vice-campione italiano nel Campionato Nazionale Assoluto mentre nel Campionato di Serie A la RSGT si classifica al 4° e 5° posto nella classifica generale. Bonito va in prestito al club francese Kelotrampo per il Championnat de France par équipe.
Nel Campionato di Serie A2 di artistica, la RSGT si posiziona al 5° posto nella classifica finale.
2018 Irene Lanza (ginn. artistica) è campionessa italiana nel Campionato individuale di Padova.
Nella ginn. artistica, la RSGT conquista la 5^ posizione nella classifica finale e avanza alla serie A1.
Irene Lanza (ginn. artistica) partecipa ai Campionati del mondo di Doha.
Ai Campionati Europei di Iaido di  Zawiercie, Zanoni si riconferma per la 7^ volta consecutiva Campione Europeo (10 in totale + 3 a squadre) cat. 6° Dan, argento per Barison (cat. mudan) e bronzo per Bonacina (3° Dan) e Cauda (cat. 5° Dan). Questo Campionato Europeo è stato il 20° cui Zanoni abbia partecipato in totale, stabilendo un record assoluto nella storia degli Europei di Iaido: 10 medaglie d'oro, 3 d'argento e 3 di bronzo vinte da un solo competitore.

Curiosità

Sullo stemma distintivo della nostra società, compare un grifone (detto anche Leone sabaudo) e l'espressione "Je atans mo anstre" (Tendo al mio astro)....

In Italia, sempre alla fine del secolo, diventano di moda le cosiddette "gare umoristiche". Ne possiamo menzionare una su tutte, quella di Roma nel 1896,...

Dalla revisione di alcune sezioni dell'Archivio storico della Reale Società Ginnastica di Torino, è emerso un documento scritto da Luigi Einaudi il 15...