Il Futuro della Storia - Museo Virtuale

Naviga nel tempo

Ricerca nella storia
dello sport

Con questo strumento potrai filtrare tutti gli argomenti presenti nel museo virtuale per costruire un percorso di navigazione personalizzato.

 

Inizia la ricerca

1994-2014: il nuovo Millennio

Periodo Storico: 
1994-2014
1994 Matteo Ferretti (ginn. artistica) oro agli Anelli ai Campionati d'Europa Juniores di Praga
Festeggiamenti per il 150° della Fondazione: cerimonia alla Scuola di Applicazione, mostra filatelica e di cimeli, spettacolo di ginnastica e danza in collaborazione con i Lions e Gran Gala dello sport
1998 Organizzazione Convegno: "Quando la ginnastica è al femminile. La donna e lo sport in Europa nel '900"
2002

Costituzione della FLIC Scuola di Circo
Luca Forte (ginn. artistica) bronzo al Cavallo con maniglie e Mario Volta (ginn. artistica) bronzo alla Sbarra al Campionato d’Europa di Patrasso
La RSGT partecipa alla mostra "Nikai - I segni della Vittoria nell'atletismo dall'antichità all'età moderna" organizzata al Museo di Antichità di Torino
Organizzazione di "Quando lo sport è reale", rassegna di incontri con il mondo dello sport

2003 Luca Forte (ginn. artistica) vince il Torneo Italia-Romania di Torino.
Luca Forte (ginn. artistica) partecipa ai Campionati del mondo Anhaim California e alle Universiadi in Corea
2004 Luca Forte (ginn. artistica) è Promessa Olimpionica (P.O.) alle Olimpiadi di Atene
Matteo Corona (ginn. artistica) argento alla Sbarra, bronzo al Corpo Libero nell'Incontro Internazionale Slovenia-Italia
Claudio Zanoni (iaido) bronzo a squadre ai Campionati Europei di Stoccolma
2005 Claudio Zanoni (iaido) vince il titolo assoluto ai Campionati Europei di Bologna.
La Squadra femminile di ginnastica artistica partecipa al Campionato nazionale di serie A
2006 Progetto 160 e dintorni e Concorso nelle scuole: "1844-2006" il percorso dei valori dello sport dalla SGT alla Torino olimpica
Partecipazione alla Cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali Torino 2006
Mostra storica permanente "1844-17 marzo"
La Squadra femminile di basket promossa al Campionato Nazionale B Eccellenza
2007 Claudio Zanoni (iaido) vince il titolo assoluto ai Campionati Europei di Parigi
2008 Claudio Zanoni (iaido) vince l'incontro internazionale a Mierlo in Olanda
Ai Campionati Italiani di Iaido a Castenaso, il titolo viene assegnato a Claudio Zanoni nella categoria Yondan e ad Andrea Cauda nella categoria Nidan. Nella categoria Shodan Moreno Borri vince la medaglia Fighting Spirit. Il team RSGT (composto da Battista, Cauda, Piantato e Zanoni) conquista il titolo a squadre
2009 Spettacolo "Diciassettepertre" per i festeggiamenti del 165° dalla fondazione
Partecipazione del prof. Finocchiaro al Convegno internazionale "150 anni di educazione fisica nella scuola italiana: confronto con l'Europa" con la relazione "La nascita della ginnastica nell’Italia preunitaria: Torino 1844"
La squadra italiana di iaido (composta soprattutto da atleti RSGT)  ottiene il titolo di Campione di Europa a Mierlo in Olanda. Nella classifica per categoria, Andrea Cauda vince la medaglia d'oro (cat. sandan) e Claudio Zanoni vince la medaglia d'argento (cat. godan)
2010 Ai Campionati Europei di Parigi la squadra di Iaido ottiene l'oro con Andrea Cauda nella categoria sandan e il bronzo con Claudio Zanoni nella categoria godan.
La squadra di Trampolino elastico conquista il bronzo ai Campionati Nazionali di Capriate Serie B. Nella categoria Allievi 1° livello Edoardo Lo Prete vince l'oro.
2011 Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince il titolo nazionale e conquista 5 medaglie (2 ori, 1 argento e 1 bronzo).
La squadra di Trampolino elastico vince l'oro nel Campionato Nazionale Serie B.  Nel Campionato Italiano di Categoria, Edoardo Lo Prete è Campione d'Italia nella categoria Allievi 2^ fascia, nel Syncro i fratelli Lo Prete sono Campioni d'Italia nella categoria Allievi 3^ fascia. Nella categoria Allievi 3^ fascia Alessandro Lo Prete e Jordi Valle conquistano il podio rispettivamente con il 2° e il 3° posto.
La squadra italiana di Iaido (composta soprattutto da atleti RSGT)  ottiene il titolo di Campione d'Europa ad Andorra. Nella classifica individuale, Andrea Cauda (cat. sandan) e Claudio Zanoni (cat. godan) vincono la medaglia di bronzo nella rispettiva categoria mentre Fabiana Buffo vince il Fighting Spirit.
La squadra di Trampolino elastico conquista il secondo posto assoluto in Coppa Italia.
2012 Ai Campionati Italiani di Iaido (prova individuale) Claudio Zanoni (cat. godan) e Andrea Cauda (cat. yondan) vincono l'oro nella rispettiva categoria e Fabiana Buffo conquista il titolo di Fighting Spirit. Nella competizione a squadre la RSGT vince il titolo nazionale.
Ai Campionati Europei di Stevenage di Iaido, Claudio Zanoni conquista la medaglia d'oro (cat. godan) e Andrea Cauda la medaglia di bronzo (cat. yondan).
Nel Campionato Italiano di categoria di Trampolino elastico, oro per Cecilia Bonaveri (cat. allievi 3^ fascia) e per Jordi Valle (allievi 1^ fascia), argento per Edoardo Lo Prete (allievi 1^ fascia), bronzo per Pietro Bosio (allievi 2^ fascia); nel syncro Andrea Monagheddu e Pietro Bosio conquistano l'oro (cat. allievi 2^ fascia).
2013 Ai Campionati Italiani di Iaido (prova Individuale) oro per Andrea Cauda (cat. yondan) e Pierluca Regaldi (cat. sandan), argento per Caludio Zanoni (cat. godan) e Steefania Battista (cat. sandan) e bronzo per Fabiana Buffo (cat. nidan) e Sayaka Nishimura (cat. shodan). Claudio Zanoni consegue il difficilissimo 6° dan. Nella competizione a squadre la RSGT conquista il bronzo.
La squadra di Trampolino elastico conquista  nel Campionato Italiano di Categoria 4 titoli nazionali con Cecilia Bonaveri (allievi 2^ fascia), Edoardo Lo Prete (allievi 1^ fascia), Niccolò Cavallero (allievi 3^ fascia); nel syncro oro con Simone Ferraris e Niccolò Cavalleris (allievi 3^ fascia), Jordi Valle e Luca Monagheddu (juniores 2^ fascia). 3° posto assoluto per Jordi Valle e Luca Monagheddu nella classifica del Campionato italiano syncro.
Ai Campionati Europei di Mèze, la squadra italiana di Iaido (composta soprattutto da atleti RSGT)  vince la medaglia di bronzo. Nella classifica individuale, Claudio Zanoni (cat. 6° dan) ottiene il titolo di Campione d'Europa.
2014 Ai Campionati Italiani di Iaido (prova Individuale) oro per Andrea Cauda e bronzo per Stefania Battista (cat. yondan), bronzo per Pierluca Regaldi (cat. sandan). Battista e Regaldi conquistano anche il titolo di Fighting Spirit. Nella competizione a squadre la RSGT conquista il titolo nazionale. Ai Campionati Europei di Helsinki, la squadra italiana (composta soprattutto da atleti RSGT) conquista la medaglia di bronzo e Zanoni (cat. 6° dan) ottiene il titolo di Campione d'Europa.
Il team femminile di Ginnastica Artistica è promosso in Serie A2.
La squadra di Trampolino elastico conquista nel Campionato Italiano di Categoria 2 argenti con Andrea Monagheddu (allievi 1^ fascia) e Michele Bonito (juniores 2^ fascia); 2 bronzi con Pietro Bosio (allievi 1^ fascia) e Jordi Valle (juniores 2^ fascia); nel syncro argento con Simone Ferraris e Niccolò Cavalleris (allievi 2^ fascia), tripletta nella categoria juniores 2^ fascia con l'oro di Edoardo Lo Prete e Jordi Valle, argento di Andrea e Luca Monagheddu e bronzo di Michele Bonito e Pietro Bosio; 3° posto per Edoardo Lo Prete e Jordi Valle nella classifica del Campionato Assoluto syncro.
Due atleti del Trampolino elastico (Jordi Valle ed Edoardo Lo Prete) e Veronica Arato, responsabile tecnico, partecipano in qualità di delegazione Italia all'UEG Camp di 's-Hertogenbosch.

Curiosità

In Italia, sempre alla fine del secolo, diventano di moda le cosiddette "gare umoristiche". Ne possiamo menzionare una su tutte, quella di Roma nel 1896,...

Nel 1844 la prima sede della Società Ginnastica fu al Valentino a Villa Glicini (ora sede del Club di Scherma Torino) e dal 1852 anche nella "Contrada della...

Sullo stemma distintivo della nostra società, compare un grifone (detto anche Leone sabaudo) e l'espressione "Je atans mo anstre" (Tendo al mio astro)....