Il Futuro della Storia - Museo Virtuale

Gare umoristiche

In Italia, sempre alla fine del secolo, diventano di moda le cosiddette "gare umoristiche". Ne possiamo menzionare una su tutte, quella di Roma nel 1896, maschile, nella quale dodici ginnasti, dopo aver eseguito alcuni esercizi con gli appoggi Baumann e dei volteggi al cavallo, si sono travestiti da clown e hanno proposto un esercizio acrobatico con l'ausilio della scala!

Per citarne una al femminile, ricordiamo sempre a Roma nel 1897, un "Torneo delle dame inglesi" commentato così dalle parole di Fortunato Ballerini:
"Le dame incominciano. Staccate le mani dal manubrio si danno ad infilar la cruna pedalando; a correre un giro di pista, a prendere l'uovo sul cucchiaio e deporlo nella cesta senza farlo cadere; con un bastone a infilar gli anelli correndo; a portare 10 patate in un cestino a chi fa più presto correndo in bicicletta; ma the great attraction è quella delle evoluzioni in corsa".

Tratto da: Gigliola Gori, L'atleta e la nazione, Rimini, Panozzo editore, 1996.

Curiosità

Nel 1844 la prima sede della Società Ginnastica fu al Valentino a Villa Glicini (ora sede del Club di Scherma Torino) e dal 1852 anche nella "Contrada della...

Nel brano In monastero di De Amicis, tratto da Il romanzo di un maestro, si narra di un corso di ginnastica cui devono partecipare le suore di un...

Una curiosità dalla Società centrale di Ginnastica di Firenze sul diverso trattamento riservato alle donne sulle tasse sociali di iscrizione.